Gergiev dirige Simon Boccanegra a Rimini

Il terzo appuntamento delle manifestazioni inaugurali del risorto Teatro Galli di Rimini - rinato dopo un lungo restauro che ha suturato le ferite lasciate dalla Seconda Guerra Mondiale - porterà in scena nella città romagnola, lunedì e martedì prossimi una delle opere più intense di Giuseppe Verdi, 'Simon Boccanegra'. Per l'occasione, lunedì siederà, nella sala Polettiana, il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Dopo un allestimento semiscenico, 'La Cenerentola' con Cecilia Bartoli e la danza con Roberto Bolle e Svetlana Zakharova, dopo 75 anni da quell'ultima 'Madama Butterfly' del 1943, il teatro riminese torna ad ospitare un'opera lirica nella sua interezza e lo fa con un allestimento di prestigio proveniente dal Teatro Mariinsky di San Pietroburgo che sposterà le sue masse artistiche, solisti, coro e orchestra, nella città adriatica. L'opera sarà affidata alla bacchetta di Valery Gergiev, ospite abituale, a Rimini, della 'Sagra Malatestiana' e raffinato interprete verdiano.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Corriere Adriatico
  2. ChiamamiCitta
  3. ChiamamiCitta
  4. Arezzo Web.it
  5. Arezzo Web.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Monte Grimano Terme

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...